Chi ha letto Harry Potter ha fatto un viaggio nella storia della magia entrando in contatto con pozioni e bacchette magiche, mandragole e atlanti del cielo notturno. Chi segue il Quadrante Magico di Gartner Group è costantemente in viaggio all’interno di un mondo reale fatto da protagonisti reali che si contendono il mercato a suon di innovazioni, prodotti e soluzioni. Tra questi protagonisti spicca BlackBerry®.

Gartner Group usa la sua metodologia Magic Quadrant per valutare, misurare, raccontare e posizionare i protagonisti dei principali mercati tecnologici correnti. I risultati sono rappresentati graficamente in modo da fornire una visione completa dei vari attori che operano su ogni singolo mercato e da permettere una valutazione di come essi stanno agendo sul mercato per soddisfare al meglio i bisogni della loro base clienti.

BlackBerry® leader nel mercato degli strumenti UEM, lo dice Gartner

Per il mercato delle soluzioni e degli strumenti di Unified Endpoint Management (UEM), nella sua più recente rilevazione (agosto 2019), Gartner ha riconosciuto a BlackBerry® la leadership di mercato. Una leadership non nuova ma riconfermata anno dopo anno, da quattro anni consecutivi.  Un posizionamento che premia non soltanto le soluzioni ma anche la visione di BlackBerry sul mercato della sicurezza, la capacità di realizzarla e di soddisfare i bisogni, le necessità e le urgenze dei consumatori.

La visione che ha premiato BlackBerry® e il suo approccio al tema della sicurezza è costruita intorno a soluzioni software dotate di algoritmi e software capaci di apprendere, oltre che su soluzioni analitiche di tipo predittivo. Due approcci tecnologici sfidanti e vincenti per la realizzazione di ambienti informatici e digitali affidabili e sofisticati, in grado di garantire la sicurezza per tutte le tipologie di aziende e organizzazioni. Approcci alla base di una visione oggi condivisa da molte realtà leader nei loro mercati di riferimento, siano essi finanziari, governativi, energetici o industriali.

Il Quadrante Magico di Gartner offre un posizionamento grafico di quattro tipologie di attori, identificati come leader, visionari, attivi in nicchie di mercato ed emergenti o sfidanti. La leadership che BlackBerry ha conquistato è il risultato della sua capacità visionaria e abilità nell’individuare per tempo i mutamenti emergenti nel mercato della sicurezza, ma anche di saper fornire per tempo soluzioni potenti, capaci di soddisfare i bisogni di mercati di nicchia così come di mercati più maturi e complessi come quello finanziario o della pubblica amministrazione.

Con la sua nuova proposta BlackBerry® Intelligent Security, che permette alle aziende di aggiungere un ulteriore livello di sicurezza ai loro sistemi di UEM e UEM Cloud in modo integrativo, adattativo, e senza alcuna aggiunta di nuovo software, BlackBerry sta dimostrando di avere accettato la sfida che deriva dal ruolo assunto in mercati verticali importanti e nel comprendere le nuove problematiche e direzioni del mercato della sicurezza, fornendo le soluzioni che servono. La proposta di BlackBerry® è la prima soluzione in Cloud che sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale per migliorare, in modo adattativo e grazie alla capacità di apprendere del software, la sicurezza di tutti gli endpoint aziendali.

L’abilità di apprendere del software permette alle strutture IT di adattare funzionalità, servizi e bisogni legati alla sicurezza aziendale. L’adattamento è valutato sulla base della misurazione del rischio esistente, determinato attraverso software di nuova generazione che combine insieme intelligenza artificiale e dati spaziali. Ha effetti immediati sui dispositivi aziendali in uso e sulle loro APP ed è determinato dalla conoscenza e comprensione dei comportamenti di ogni singolo utente.

Una leadership frutto di visione e strategia

La leadership riconosciuta di BlackBerry è una conseguenza di una strategia sulla sicurezza costruita pensando alle molteplici Reti degli Oggetti che stanno cambiando la realtà tecnologica e alla necessità che le aziende e le organizzazioni hanno di implementare progetti e processi vincenti di trasformazione digitale. Per poterlo fare hanno bisogno di strumenti e soluzioni ma anche di partner in grado di fornirle loro, garantendone la gestibilità e la loro validità nel tempo. BlackBerry può fare questo da leader di mercato avendo investito da tempo su soluzioni di intelligenza artificiale per mettere in sicurezza ambienti IoT, dati, endpoint, e infrastrutture digitali e di mantenerne il controllo in conformità con le policy aziendali.

Chi fosse interessato può scaricare il Quadrante Magico UEM 2019 di Gartenr Group a questo indirizzo. Informazioni ulteriori sul posizionamento di BlackBerry nel Quadrante Magico UEM possono essere trovate qui. Per conoscere meglio le soluzioni di Unified Endpoint Management di BlackBerry visitate questo collegamento.