Il coronavirus ha favorito il lavoro da remoto, declinato nelle varie forme di lavoro a distanza, telelavoro e smartworking. Non tutte le aziende e le organizzazioni erano preparate per una gestione di dispositivi, server e applicazioni in remoto. Non lo erano anche per non avere implementato le infrastrutture necessarie o per disporre di tecnologie non aggiornate e abilitate anche per una gestione remota in piena sicurezza. 

Il confinamento dettato dalla pandemia, ha obbligato molte aziende a investire nel lavoro da remoto.  Hanno avuto tre mesi di tempo per aggiornare le loro tecnologie e le infrastrutture hardware e software. L’aggiornamento è reso oggi ancor più necessario dall’accresciuta consapevolezza che dalla pratica dello smartworking non si tornerà più indietro. 

L’aumento delle postazioni di lavoro in remoto e dei dipendenti in smartworking obbliga le aziende a mettere in sicurezza attività e applicazioni, utenti e strumenti tecnologici utilizzati. La sicurezza può essere garantita attraverso piattaforme di MDM come SureMDM di 42Gears, partner di CleverMobile Distribution. La soluzione, integrata con Intel’s Active Management Technology (realizzata su architettura Intel vPro®), offre quanto serve per una gestione avanzata in remoto dei dispositivi permettendo di monitorarli, di intervenire per risolvere problemi applicativi, di sistema operativo e fino al livello del BIOS dei sistemi. 

L’intervento da remoto rende il distanziamento fisico in azienda possibile senza perdita di efficienza e produttività. Con SureMDM di 42Gears gli amministratori IT possono attivare o disattivare dispositivi, intervenire per prevenire o risolvere problemi, anche in situazioni di emergenza ed urgenza. La gestione avanzata in remoto permette agli amministratori di prendere il controllo di tastiera, video e mouse attraverso una console centralizzata in modo da limitare il downtime e favorire produttività e attività lavorative. 

I tempi del distanziamento dettati dalla pandemia hanno creato nuove criticità ma hanno anche offerto l’opportunità di sperimentare, consolidare o predisporre nuovi strumenti per la gestione e il controllo delle infrastrutture informatiche in azienda. SureMDM di 42Gears è la soluzione che potrebbe fornire molte risposte e risolvere molti problemi. Permettendo di risparmiare, di garantire e/o aumentare la produttività e di farlo in contesti monitorati e controllati della massima sicurezza.