La pandemia ha segnato un incremento delle attività cybercriminali suggerendo ai singoli così come alle aziende di non abbassare mai la guardia. Cosa ovvia in termini di sicurezza ma sempre smentita dai comportamenti abitudinari che finiscono per caratterizzare la vita individuale così come quella organizzativa e aziendale. Tra queste abitudini c’è la voglia nascosta, molto praticata, di mettere la testa nella sabbia, far finta di nulla e aspettare, nella speranza che nulla di grave possa succedere. Un errore madornale, considerando il rischio elevato a esso associato, ma soprattutto considerando le risorse e gli strumenti oggi disponibili per erigere protezioni e argini di difesa potenti, intelligenti, predittivi e preventivi.

Tra i molteplici strumenti disponibili l’intelligenza artificiale è oggi quello in grado di offrire le maggiori capacità di difesa, per la sua carica innovativa utile ad arginare la stessa capacità e creatività dei cybercriminali, per il ruolo sempre più rilevante che sta assumendo nella vita di tutti, per il suo valore crescente nel contribuire sostanzialmente alla sicurezza onlife, nella vita reale come in quella digitale e online. 

Se si toglie la testa dalla sabbia è facile vedere come l’intelligenza artificiale sia diventata ormai la tecnologia preferenziale di molti cybercriminali che con essa, unitamente a tecniche più sofisticate di ingegneria sociale, hanno trovato il modo di rendere più flessibili, insidiose e pericolose le loro minacce. In particolare in un periodo nel quale si è fatto ricorso in modo diffuso al lavoro agile, al telelavoro e allo smartworking. 

Per anni la sicurezza è stata gestita nell’emergenza. Grazie alle intelligenze artificiali è oggi possibile e più facile programmare la prevenzione e la difesa, così come la risoluzione dei problemi e la gestione di situazioni emergenziali che necessitano interventi rapidi e risolutivi. 

Tra le soluzioni all’avanguardia e innovative oggi disponibili sul mercato, in ambito di Intelligenza Artificiale, c’è Cylance BlackBerry, i cui prodotti sono distribuiti in Italia da CleverMobile Distribution. Prodotti che compongono una suite caratterizzata dal fornire un vantaggio competitivo all’azienda e all’organizzazione in termini di prevenzione e predittività: rilevazione degli attacchi, prevenzione, reazione rapida e risoluzione dei problemi. 

Alla base della suite di prodotti Cylance c’è un approccio proattivo per la protezione continuativa di ogni tipologia di endpoint aziendali. La soluzione permette di sostituire i tradizionali approcci reattivi con modelli di difesa fondati saldamente sulla prevenzione. Un cambio di paradigma finalizzato al ritorno sugli investimenti, alla riduzione dei costi e al risparmio di tempo. Le minacce non sono solo preventivamente identificate ma anche bloccate, anche in anticipo rispetto a quando potrebbero diventare realtà. Il tutto grazie all’implementazione di soluzioni di intelligenze artificiali capaci di apprendere e di farlo in modo persistente. 

La suite di Cylance si compone di quattro prodotti: 

CylanceGUARD: un servizio gestito 24x7 da un team di esperti BlackBerry Cylance, finalizzato a rilevare e rivelare minacce in arrivo con l’obiettivo di alleviare l’impegno delle strutture IT aziendali e ridurre la necessità di risorse aggiuntive. Oltre alla qualità del servizio che offre, specificità di CylanceGuard sta nell’abilità trasparente e proattiva di individuare la minaccia incmbente selezionandola in modo accurato all’interno della moltitudine di alert che sempre caratterizza la vita di sistemi informativi complessi. L’individuazione della minaccia è automatica, la sua validazione come tale automatizzata, utilizzando tutti i dati disponibili per capire se e quanto un semplice allerta sia in realtà una reale minaccia. La gestione delle minacce e le loro notifiche passa attraverso procedure scalabili che coinvolgono un portale online e applicazioni residenti su piattaforme sia iOS sia Android, in modo da automatizzare tempi di risposta e (re)azioni da intraprendere per prevenire i danni derivanti da possibili incidenti. 

CylancePROTECT: soluzione di IA pensata per mettere in sicurezza gli endpoint aziendali, prevenendo potenziali falle e minacce e fornendo strumenti di controllo per difendersi dagli attacchi più sofisticati. Grazie a CylancePROTECT non servono più interventi umani, connessioni cloud, euristiche o altri sistemi di protezione oggi in uso. La prevenzione è efficace e in tempo reale. 

CylanceOPTICS: fornisce ai responsabili della sicurezza informatica aziendale una visibilità completa degli endpoint in uso permettendo di individuare per tempo le minacce in arrivo e mettere in opera le azioni necessarie per prevenirle, bloccarle o gestirle. La soluzione elimina ogni tipo di latenza tra la rilevazione della minaccia e l’intervento. Elemento decisivo che può fare la differenza nel caso in cui l’attacco non sia da classificare come minore e irrilevante ma aggressivo, pericoloso e potenzialmente devastante. 

Cylance Smart Antivirus: il primo antivirus di classe enterprise disponibile a tutti i consumatori, alle famiglie e ai singoli individui per mettere in sicurezza i loro dispositivi e applicazioni di uso personale. All’utente finale Cylance offre una nuova generazione di soluzioni antivirus, potenziata con tecnologie di intelligenza artificiale, superiore ai prodotti antivirus tradizionali perché costruite attraverso approcci diversi fondati su algoritmi automatizzati che agiscono predittivamente per prevenire le potenziali minacce di malware, hacker, virus, attacchi ransomware, siti web pericolosi, ecc. 

Per saperne di più.